TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-
Felice Espro

Felice Espro

CNA e la cooperativa propongono un aumento graduale e ragionevole delle licenze di Taxi a Bolzano

CNA Taxi e la Cooperativa Radio Taxi Bolzano esprimono soddisfazione per l’avvio della procedura di aggiornamento del Regolamento Taxi e Ncc del Comune di Bolzano, approvato dalla Giunta comunale, stante la necessità di rendere ancor più efficiente ed efficace il servizio Taxi in relazione alle mutate necessità del capoluogo.

Si tratta di un percorso frutto di mesi di concertazione con l’associazione di categoria, CNA Taxi, e i vertici della Cooperativa Radio Taxi, che hanno collaborato strettamente con la Ripartizione comunale Mobilità al fine di giungere ad una stesura il più possibile condivisa del Regolamento. Rimangono alcuni punti da sottoporre all’esame nelle sedi deputate, ovvero la Commissione Taxi e, successivamente, la Commissione Mobilità del Comune di Bolzano.

Riaperte le iscrizioni al corso gratuito online "L'uso in sicurezza dei diisocianati"

Vista la continua richiesta da parte di aziende di tutta Italia, vi informiamo che CNA NAZIONALE ha riaperto le iscrizioni al Corso gratuito online “L’USO IN SICUREZZA DEI DIISOCIANATI”, ai sensi del Regolamento UE 2020/1149 del 03/08/2020.

NUOVA DATA DISPONIBILE: venerdì 15 dicembre alle ore 14:30.

Il link per iscriversi ai corsi iscrizione rimane il seguente: https://marketing.cna.it/uso-in-sicurezza-dei-diisocianati/

Andamento del Pil, investimenti cercasi per far ripartire la crescita

“Le nostre preoccupazioni stanno trovando riscontri. Lo dimostra, purtroppo, la crescita zero per l’Italia registrata dall’Istat nel terzo trimestre di quest’anno. E, dato forse ancor più allarmante, dopo dieci trimestri si arresta anche l’incremento della dinamica tendenziale”. Lo si legge in un comunicato della CNA.

Superbonus, urgente una proroga per i lavori in corso

“È quanto mai urgente una proroga per i lavori di ristrutturazione e risanamento energetico in corso, finanziati con il Superbonus. La legge di bilancio deve offrire una soluzione a migliaia di famiglie e imprese, evitando pesanti conseguenze sociali e economiche e un enorme contenzioso. Alcune aziende, anche nella nostra regione, stanno alzando bandiera bianca e sono costrette a cessare l’attività proprio a causa degli ultimi provvedimenti del Governo che, di fanno stanno paralizzando questo settore sulla parte dei lavori già avviati”. Lo afferma Claudio Corrarati, presidente di CNA Trentino Alto Adige, rilanciando l’appello dell’intera filiera delle costruzioni, che comprende associazioni di categoria e sindacati dei lavoratori.

Autotrasporto merci e persone, firmato l'accordo in ambito Nordest per fornire servizi alle imprese

Si chiama “Carta dei servizi dell’autotrasporto merci e persone” ed è lo strumento messo a punto da CNA Fita Trentino Alto Adige, CNA Fita Veneto, Craav (Consorzio regionale autotrasportatori artigiani veneti) e agenzia Truckconsult BZ per fornire tutte le prestazioni necessarie ad avviare e gestire con successo migliaia di aziende di trasporto merci e trasporto persone nel Nordest.

L’accordo è stato siglato oggi, martedì 31 ottobre, nella sede di CNA-SHV Alto Adige Südtirol. La convenzione individua 33 attività necessarie per far funzionare correttamente le imprese di trasporto merci (conto terzi e conto proprio) e trasporto persone (Taxi e Ncc Auto e Bus): ad esempio “crea impresa”, servizi fiscali, buste paga, consulenza finanziaria, credito, accesso alla professione, patenti, CQC, formazione obbligatoria e specialistica, indennità finanziaria, disbrigo pratiche (Motorizzazione, Albo Autotrasporto e REN), licenze comunitarie, ADR, polizze specialistiche, recupero pedaggi autostradali, Telepass, cronotachigrafo, Albo gestori ambientali, consulenza legale per sequestro mezzi e multe.

Assicurazione obbligatoria contro i rischi catastrofali, CNA contraria

“La previsione di un obbligo a carico delle imprese di stipulare, entro il 31 dicembre 2024, una polizza assicurativa sugli immobili e i beni strumentali per rischio catastrofi, introdotto all’articolo 24 della bozza di legge di bilancio, farà gravare sull’intero sistema produttivo nuovi pesanti oneri. Al contrario, sarebbe stato preferibile un approccio sistemico al tema di prevenzione e della risposta all’impatto crescente di calamità naturali ed eventi catastrofali”. Claudio Corrarati, presidente di CNA Trentino Alto Adige, condividendo pienamente la posizione unitaria assunta a livello nazionale da CNA, Confartigianato, Casartigiani, Confcommercio e Confesercenti.

Competenze digitali nel settore Moda. Al via i percorsi formativi gratuiti

La Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano segnala l'opportunità di partecipare ai percorsi formativi gratuiti del Fondo digitale della Repubblica denominati TRAIN FOR DIGITAL.

Le candidature saranno accettate dal 20 ottobre al 26 gennaio 2024.

Informazioni dettagliate sono disponibili al link https://mitacademy.it/trainfordigital/

TRAIN FOR DIGITAL è il progetto realizzato da Fondazione ITS MITA Made in Italy Tuscany Academy che propone percorsi formativi gratuiti rivolti a giovani (tra i 18 e i 34 anni) che non studiano e non lavorano per sviluppare competenze digitali strategiche nel settore moda.

Il progetto prevede l'erogazione di 11 percorsi nei seguenti ambiti:

  • Digital Marketing
  • UX Experience
  • Website Design
  • E-commerce
  • SEO
  • Sicurezza Informatica
  • Protezione dei dati
  • Programmazione web e App.

Ogni piano formativo è modellato sul livello di ingresso dei partecipanti e sugli obiettivi formativi più coerenti con le loro ambizioni professionali. Completano l’offerta 100 ore di stage curriculare presso le aziende partner e corsi di soft skills. I contenuti formativi sono stati creati sulla base delle indicazioni fornite dalle imprese della filiera moda, considerando le competenze digitali maggiormente richieste nel settore. 

Questo fondo è sostenuto in modo significativo da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano.

 

 

Subscribe to this RSS feed