TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Green Pass nei luoghi di lavoro obbligatorio dal 15 ottobre. Vademecum CNA con gli ultimi chiarimenti del Governo. Scarica i modelli di procedura e registro per i controlli

Con il DL 127/2021 viene esteso l’obbligo del Certificato verde a tutti i lavoratori, anche in ambito lavorativo privato. Nello specifico, dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021 (data che coincide con la fine dello stato di emergenza) a chiunque svolge attività lavorativa è fatto obbligo, ai fini dell’accesso ai luoghi in cui la predetta attività è svolta, di possedere e di esibire, su richiesta, il c.d. Green pass.

SCARICA LA PROCEDURA PER LE VERIFICHE DELLE CERTIFICAZIONI COVID-19 CLICCANDO QUI

SCARICA IL MODELLO DI REGISTRO PER LE VERIFICHE DELLE CERTIFICAZIONI COVID-19 CLICCANDO QUI

SCARICA L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY CLICCANDO QUI

Qui di seguito le FAQ, comprese quelle sui DPCM esplicativi firmati dal Presidente del Consiglio, Mario Draghi, mercoledì 12 ottobre 2021.

CAF CNA supera i 400mila 730 e punta sul digitale

Con grande soddisfazione la campagna 730/2021 si è conclusa con un risultato positivo, che ci ha permesso di superare la soglia dello scorso anno. Il risultato definitivo dei 730/2021 trasmessi all’Agenzia delle entrate è infatti di 400.335.

“Si tratta di un risultato certamente non scontato – afferma il direttore Roberto Vitale – che registriamo in un momento difficile, condizionato oltre che dall’emergenza sanitaria, anche dalle difficoltà riscontrate con alcuni clienti in questo primo anno in cui era necessario documentare il pagamento degli oneri detraibili e deducibili con strumenti tracciabili“.

Green Pass nei luoghi di lavoro obbligatorio dal 15 ottobre. Vademecum di CNA. Scarica i modelli di procedura e registro per i controlli

Con il DL 127/2021 viene esteso l’obbligo del Certificato verde a tutti i lavoratori, anche in ambito lavorativo privato. Nello specifico, dal 15 ottobre al 31 dicembre 2021 (data che coincide con la fine dello stato di emergenza) a chiunque svolge attività lavorativa è fatto obbligo ai fini dell’accesso ai luoghi in cui la predetta attività è svolta  di possedere e di esibire, su richiesta, il c.d. Green pass.

SCARICA LA PROCEDURA PER LE VERIFICHE DELLE CERTIFICAZIONI COVID-19 CLICCANDO QUI

SCARICA IL MODELLO DI REGISTRO PER LE VERIFICHE DELLE CERTIFICAZIONI COVID-19 CLICCANDO QUI

SCARICA L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY CLICCANDO QUI

Green pass sul posto di lavoro, pubblicata l'ordinanza provinciale in linea con il Decreto legge nazionale

Il presidente della Provincia oggi (1 ottobre) ha firmato l'ordinanza Nr. 31. Il provvedimento recepisce in Alto Adige le regole nazionali in vigore dal 15 ottobre per i settori scuola e lavoro.Il presidente della Provincia Arno Kompatscher oggi (1 ottobre) ha firmato l'ordinanza Nr. 31 in materia di coronavirus.

Come già annunciato dalla Giunta provinciale, con questa ordinanza la Provincia di Bolzano recepisce la normativa nazionale in materia di misure di prevenzione della diffusione del coronavirus nel settore della scuola e del lavoro pubblico e privato in vigore dal 15 ottobre e fino alla fine dell'anno. La norma prevede l'obbligo di Green Pass per i lavoratori del settore pubblico e privato. Sono previste eccezioni unicamente per motivi di salute in casi giustificati.