TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Proroga del blocco dei licenziamenti, cosa ne pensi? Rispondi al questionario CNA

Il protrarsi della grave crisi economica innescata dal Covid-19 ha indotto il Governo ad adottare ulteriori misure per tutelare l'occupazione e per limitare i danni a carico delle imprese.

Come noto, con il Decreto legge "Sostegni" del 22 marzo 2021 è stata disposta una ulteriore proroga del blocco dei licenziamenti fino al 30 giugno 2021 per le imprese che possono fruire della CIGO e fino al 31 ottobre 2021 per tutte le altre.

Al contempo è stata prolungata la durata di erogazione degli strumenti di sostegno al reddito dei lavoratori dipendenti. Le imprese che fruiscono della CIGO possono ricorrere ad ulteriori 13 settimane da utilizzare tra il 1°aprile e il 30 giugno 2021, mentre tutte le altre imprese possono ricorrere ad ulteriori 28 settimane da utilizzare tra il 1° aprile e il 31 dicembre 2021.

Per raccogliere le valutazioni sui provvedimenti adottati e le previsioni delle imprese associate abbiamo deciso di realizzare una breve indagine.

Rispondi al breve questionario

Trasferite a FSBA le risorse grazie a CNA, associazioni artigianato e sindacati

Sono arrivate a FSBA le risorse per erogare le integrazioni al reddito. Si tratta di oltre 265 milioni che sono stati trasferiti oggi al Fondo grazie anche alla forte azione condotta dalla CNA e dalle altre parti sociali che hanno sollecitato i Ministri del Lavoro e dell’Economia.

Si tratta di una tranche che consentirà a FSBA di far fronte alle richieste di prestazioni di sostegno al reddito relative al saldo del mese di ottobre, nonché a quelle dei mesi di novembre e dicembre 2020.

Lettera ai Ministri Orlando e Franco, risorse a FSBA in tempi rapidissimi

E’ necessario il trasferimento in “tempi rapidissimi ed in maniera integrale” delle risorse a FSBA per garantire l’erogazione del sostegno al reddito per le lavoratrici ed i lavoratori delle imprese artigiane, “vista la gravissima situazione determinata da ritardi ingiustificati e non più spiegabili agli interessati e all’opinione pubblica”. E’ quanto si legge nella lettera firmata da Sergio Silvestrini, Segretario Generale della CNA, dalle altre associazioni e dai segretari generali dei sindacati confederali e inviata ai Ministri del Lavoro Andrea Orlando e dell’Economia Daniele Franco.

CNA al ministro Orlando: la riforma degli ammortizzatori sociali salvaguardi le specificità e in particolare Fsba

Nella giornata di sabato 27 febbraio, CNA ha partecipato a un incontro con il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Andrea Orlando, insieme alle altre parti sociali nazionali sul tema degli ammortizzatori sociali.

Il ministro ha annunciato quattro step per dare una risposta a problemi emersi in questi mesi di pandemia a partire da uno snellimento delle procedure.